7 agosto - Glarona

Share

GlGlarona: il più piccolo capoluogo della Svizzera, luogo di origine della nota marca di cioccolato Läderach e del Schabziger, il famigerato formaggio verde, prodotto di marca più antico della Svizzera.

La piccola capitale glaronese non offre moltissimo in termini di luoghi interessanti da visitare, ciononostante è un luogo molto importante per comprendere la geologia della Svizzera e sopratutto come sono nate le montagne.

Il giro della città vecchia è rapido e non offre molto da vedere. Vecchi edifici e verdi parchi fanno da contorno alla visita.

In pochissimo tempo ho completato il giro e decido quindi di prendere il bus in direzione del Klöntarelsee, laghetto naturale che dista solo una manciata di minuti in bus (autopostale dalla stazione). Qualche foto e una camminata lungo i suoi argini ed eccomi di nuovo partire in direzione del Capoluogo. Purtroppo c'è un bus ogni due ore e quindi decido di fare autostop.

Da vedere a Glarona

  • Come detto la visita di Glarona la si può fare in una trentina di minuti: il centro storico, il municipio con la piazza della Landsgemeinde, le fontante, il parco e la chiesa, sono proprio l'uno accanto all'altro.
  • Passeggiata al Klöntarelsee, laghetto situato a circa 900 m.s.m. meta per i turisti e i cittadini alla ricerca di un po' di frescura. Sulle sponde del lago è presente un piccolo campeggio.
  • Visita guidata all'azienda produttrice de formaggio verde: lo Schabziger.
  • Glarona si situa in una valle racchiusa tra alte montagne ed è quindi il punto di partenza ideale per diverse escursioni.

Share